Istituto Comprensivo Statale 12 Bologna

App

Questa pagina è dedicata alle applicazioni sviluppate dall’istituto in collaborazione con Burstnet S.r.l. nell’ambito dell’Agenda Digitale del Comune di Bologna.

Alfred – web app per la valutazione della lettura nella scuola primaria

Alfred è il nome dato ad una applicazione web per la valutazione della lettura nella scuola primaria. Essa è messa a disposizione di tutti i docenti interessati ad utilizzare una soluzione in grado di eseguire un pre-screening rispetto ad eventuali disturbi oppure una semplice verifica delle competenze acquisite nel leggere un testo.

La prova si basa su di un testo precompilato, “Il dente di Anna”, il cui utilizzo è stato concesso all’istituto da Edizioni Centro Studi Erickson S.p.a.. Questo testo, prima dell’inizio della prova, può essere stampato. L’opzione di stampa consente al somministratore di scegliere la dimensione del font. Una volta stampato, il testo viene consegnato all’alunno, che dovrà leggerlo ad alta voce. Il somministratore, attraverso il mouse, potrà segnalare le sillabe lette in maniera non corretta (con un click la sillaba diventa di colore rosso). Se l’alunno in maniera autonoma si corregge, con un secondo click è possibile annullare l’errore.

La prova ha una durata massima (2 minuti) e quando raggiunta ne determina il termine. Se il cronometro scade prima che l’alunno legga tutto il testo, il somministratore dovrà effettuare un click con il tasto destro sull’ultima sillaba letta dallo studente. Attraverso il bottone “Fine” il docente può indicare all’applicazione che la prova è terminata prima della conclusione del tempo.

Al termine della prova Alfred calcola un punteggio numerico, ottenuto attraverso un apposito algoritmo che tiene in considerazione l’età dello studente, il numero di sillabe lette correttamente ed il tempo utilizzato. Utilizzando un’apposita tabella di conversione, al punteggio ottenuto vengono associati dei giudizi testuali.

Il risultato può essere salvato con l’esportazione di un documento PDF oppure inviato ad un indirizzo di posta elettronica indicato dal somministratore.

Utilizza Alfred.

Libreria PHP gestione autenticazione su dominio Google Apps for Edu

La libreria scritta in linguaggio PHP 5 è stata realizzata con l’obiettivo di gestire l’autenticazione degli utenti attraverso le API fornite da Google Apps for Edu. Essa costituisce un’interfaccia tra le API Google e altre applicazioni PHP.

In particolare, la libreria si interfaccia con le API di Google per consentire di svolgere le seguenti funzioni:

  • autenticazione di un utente: l’utente presente nel dominio Edu potrà autenticarsi all’applicazione utilizzando le credenziali del suo account Google;
  • estrazione degli utenti attivi nel dominio Edu: possibilità di estrarre tutti gli account attivi nel dominio.

Questa soluzione è stata integrata nel registro online (Fram) utilizzato dall’istituto e da altre istituzioni scolastiche della provincia di Bologna.

Major Tom – app per Android

Major Tom è l’evoluzione di SmartDSA, una sperimentazione proposta nel 2012 presso la scuola secondaria di I grado L. C. Farini.

La sperimentazione, rivolta agli studenti con disturbo specifico di apprendimento (dislessia in particolare), intendeva verificare la possibilità di utilizzare un comune smartphone entry-level come strumento per acquisire un testo scritto e leggerlo mediante sintesi vocale. Per fare ciò venivano utilizzate due app per Android (ScanDoc e Speak It) allora disponibili su Google Play.

Major Tom esegue le operazioni allora affidate alle due app citate. Ciò facilita il compito dell’utente che, attraverso l’uso di una sola applicazione, può scattare una fotografia ad un testo, eventualmente selezionare parte del testo stesso, ed ottenere come output la traccia audio di quanto selezionato. Sul device è installabile l’interfaccia utente dell’app; l’elaborazione dell’immagine con il testo in file audio è eseguita su un server, pertanto Major Tom richiede una connessione dati per poter essere adoperata.

Attualmente è disponibile il file APK dell’app, ma si prevede di inserirla su Google Play.